Il ponteggio per la Torre Aquileia

Il ponteggio per la Torre Aquileia

La torre Aquileia con i suoi 22 piani, alta 80 mt, domina il paesaggio del lido di Jesolo e viene annoverata tra le opere più importanti mai realizzate nella cittadina veneziana.
La forma poligonale di questo complesso è stata pensata per realizzare una vera e propria “finestra sul mare”, dal momento che tutti gli appartamenti creati hanno la possibilità di vedere la laguna ed il mare stesso.
Per consentire i lavori di costruzione della torre, siamo statati scelti per realizzare un ponteggio che consentisse agevolmente tutte le lavorazioni. L’opera è iniziata nel 2007 e sono serviti ben 8400 mq di ponteggio fisso a telai prefabbricati per realizzare tutta l’opera provvisionale, adeguatamente protetta per tutta la sua superficie da una rete di protezione per evitare la caduta dei materiali.
Per motivi statici, vista la grandezza della struttura del ponteggio abbiamo dovuto realizzare il raddoppio delle gambe alla base del ponteggio stesso.
Per consentire il trasporto dei materiali destinati alle lavorazioni interne (cartongesso, piastrelle, serramenti, sanitari, arredi) direttamente accessibili ad ogni piano dell’edificio, abbiamo installato lungo tutta l’altezza della torre, un montacarichi centrale lungo 6 mt del tipo a bicolonna.
Mentre, un ascensore a cabina chiusa, con portata max di 500 kg, è stato allestito a servizio delle persone che dovevano accedere ai vari piani della torre al fine di consentire agevolmente la salita e la discesa. Anche questo cantiere ha richiesto una grande professionalità, sia progettuale che esecutiva, unite da una naturale flessibilità ed esperienza alle problematiche in corso d’opera.

Condividi sul tuo profilo social: