SIAMO APERTI PER RESTAURO

SIAMO APERTI PER RESTAURO

L’opera provvisionale eseguita nel 2014 per il Palazzo della Prefettura, presso Piazza dei Signori TV si è distinta per essere stata una realizzazione in grado di garantire durante i lavori di restauro il transito per il passaggio pedonale e l’agibilità ai numerosi negozi sottostanti.
Per consentire questo, abbiamo realizzato un ponteggio tipo Layher completamente sospeso lungo le due facciate degli edifici prospicienti alla piazza, mentre, per garantire una maggiore sicurezza al passaggio sottostante, abbiamo allestito una mantovana parasassi.
Nel fronte del Calmaggiore abbiamo creato una struttura in carpenteria metallica che segue l’andamento geometrico della facciata, struttura contraddistinta da ampie luci, questo per impattare il meno possibile nella zona riservata al transito delle persone.
Tra le numerose problematiche che presentano opere provvisionali come questa del Palazzo della Prefettura, ricordiamo: i permessi, la messa in sicurezza del cantiere, la logistica, lo stoccaggio e la movimentazione dei materiali.
Tutte queste difficoltà crediamo siano gestibili solamente con l’esperienza accumulata dalle centinaia di realizzazioni effettuate e da un’efficiente organizzazione interna maturata in trent’anni di storia.
Ogni fase riguardante la progettazione, le soluzioni tecniche e le relazioni di calcolo di questo cantiere, sono stare elaborate dal nostro reparto engineering il quale, ha seguito passo passo ogni fase esecutiva.
Quest’ultima è una caratteristiche che ci differenzia nel mercato: essere in grado di fornire un servizio “chiavi in mano”, comprensivo di progettazione, relazioni di calcolo e capacità di allestimento per qualsiasi tipologia di ponteggio.
È soprattutto nel segmento dei PONTEGGI SOSPESI che siamo leader nel mercato, in quanto è una soluzione che risolve moltissimi problemi, come nel caso del Palazzo della Prefettura, dove per quasi due anni sono proseguiti i lavori di risanamento dei palazzi, mantenendo nel contempo la normalità alla vita di tutti i giorni, senza disagi o chiusure forzate alle storiche attività commerciali.

Condividi sul tuo profilo social: